Dettaglio Blog

Alla base di ogni teoria sul successo imprenditoriale 3 sono i cardini fondamentali: Innovarsi, Comunicare, Formarsi.

  1. INNOVARSI - Cosa ci distingue dalla massa? Perché un cliente dovrebbe scegliere la tua attività piuttosto che un’altra che magari offre un servizio analogo oppure ESATTAMENTE lo stesso prodotto? L’unico modo per evitare la battaglia dei prezzi è quello di innovarsi, cercando di offrire SEMPRE qualcosa di distintivo. Il concetto è molto semplice, se faccio percepire che qualcosa si può avere solo da me SONO io a fare il PREZZO.
  2. COMUNICARE - La tua attività può offrire il miglior prodotto o servizio al mondo ma se non hai chi lo richiede, se non lo pubblicizzi adeguatamente, se non coinvolgi i tuoi potenziali clienti, e li fidelizzi, il tuo spettacolare prodotto o servizio resterà chiuso in un cassetto portando la tua attività, qualunque essa sia al fallimento.
  3. FORMARSI - Diciamoci la verità, nessuno nasce “imparato”, NEMMENO TU! Non si può essere l’esperto in un settore per il quale si ha SOLO la propria esperienza imprenditoriale e anche nel tuo settore, nonpuoi pretendere di essere al tempo stesso il più grande esperto di marketing, di strategia, di impresa, di gestione. Insomma puoi essere il miglior pizzaiolo sul mercato ma non è detto che per questo motivo tu possa essere in grado di creare, gestire e sviluppare catene di pizzerie a livello mondiale. Dedicare tempo e risorse per la propria formazione è oggi fondamentale per crescere anzi, per sopravvivere. Leggere libri, fare corsi, consultare blog, pagine o gruppi Facebook che trattano argomenti di interesse, partecipare a seminari, meeting, webinar, è il solo modo per provare ad essere sempre un passo avanti. Se la tua unica strategia è quella di copiare i tuoi concorrenti, vuol dire che stai facendo attività già vecchie nel tuo mercato! FORMARSI VUOL DIRE ANTICIPARE I TEMPI!

Queste sono regole valide per ogni attività che oggi voglia arrivare a fine anno con un minimo di soddisfazione, sia essa una pescheria, un ristorante o perché no una farmacia. (SI, ANCHE LA FARMACIA E’ ORMAI UN’AZIENDA).

Per curiosità ho deciso questo mese di far fare ai nostri consulenti marketing, un sondaggio al fine di comprendere il valore che i titolari di farmacia oggi danno alla propria crescita professionale: il risultato è stato TRISTEMENTE scontato.

Per prima cosa abbiamo chiesto ad un campione di circa 400 farmacie tra Bolzano e Pantelleria, quanto sia stato l’investimento nell’anno 2015 sulla formazione di titolare e collaboratori, sentendoci dire da ben il 42,9% che l’impegno economico medio è stato sotto i € 500, che il 38,1% ha investito tra i 500 e i 1000 euro mentre il 16,7% è arrivato quasi a € 3.000. Solo un 2,3% sostiene di aver investito più di € 3.000 durante l’ultimo anno.

Interessante il dato che riguarda le tematiche di maggiore interesse per eventuali corsi da frequentare nell’anno in corso. In questo caso l’11,9% dice di essere interessato a tematiche riguardanti la gestione amministrativa e fiscale della farmacia, il 16,7% punta ad una formazione più tecnica su prodotti e farmaci ma ben il 71,4% sarebbe disposta a spendere tempo e denaro per corsi sul marketing e le tecniche di vendita.

Un dato molto interessante questo, sicuramente figlio di un mercato in fermento e della sensazione che oggi sia fondamentale INIZIARE A FARE qualcosa.

A questo punto la domanda più importate, quella che ci ha permesso di avere un termometro sulla reale voglia di cambiamento: “Dottore, quanto saresti disposto a spendere OGNI anno per la formazione tua e dei tuoi collaboratori?”

Il 21,4% crede che orientarsi su percorsi formativi professionali, investendo una somma compresa tra i 1000 ed i 3000 euro, possa essere il giusto investimento per la propria farmacia, mentre il 23,7% sarebbe disposto a spendere tra i 500 ed i 1000 euro.

Da questi dati si evince che il 54,9 % oggi non investirebbe più di € 500,00 ogni anno per la propria crescita professionale con uno sconfortante 23,9% che addirittura sarebbe disposto ESCLUSIVAMENTE a frequentare eventi gratuiti!

Ad ognuno le proprie considerazioni.

Maurizio Bellante

CEO & Founder

Lascia un Commento

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.